Gian Luca Gentili un artista poliedrico

Gian-Luca-Gentili _FullSizeRender1Le Dame Art Gallery di Londra in collaborazione con lo Showroom De Masi, presentano a Via Gargano, 7 a Roma la personale dell’artista poliedrico Gian Luca Gentili dal titolo Steamwork Animal Farm.

Le opere di Gian Luca sono un esplosione di vita! Positive piene di colori, chi entra nella sua mostra personale a Roma…entra nel suo mondo, lo conoscerete!

Le opere di Gian Luca Gentili sono un esplosione di vita! Positive piene di colori, chi entra nella sua mostra personale a Roma…entra nel suo mondo, lo conoscerete!

Gian-Luca-GentiliLa sua arte è esuberante, viva, unica, sincera, amichevole, simbolica, dolce, istintiva, suadente, accattivante, trasgressiva, espressiva, vitale, intelligente, appassionata…come lui!!

Lo abbiamo incontrato per voi…

Gian Luca Gentili come è nato tutto questo fervore pittorico? – che rapporto hai con la tua arte?

il mio rapporto con L’arte è’ sempre esistito disegno da quando papà mi regalo Le matite a 3 anni …. E poi ho dovuto concentrarmi sul mio lavoro , quindi ho disegnato soprattutto per i miei clienti essendo un architetto . Da 9 anni ho ricominciato a lavorare anche per me , quindi le lezioni di surf da onda sono state un motivo fondamentale per fermare le posizioni e ritrovare tutti gli stimoli necessari per cominciare questa avventura . Ho un rapporto d’amore …. Amo dipingere mi fa bene al cuore

Che cosa è Steamwork per te? e’ un Progetto Partito 2 anni fa . Sono molto attratto dalle cose vecchie dimenticate … Dai vecchi orologi dai meccanismi delle vecchie industrie , dai cilindri dalle tube daile bombette dai frack…. quindi ricercando tutte queste cose mi sono ritrovato nel mondo incantato dello steampunk …. È da lì è’ partito Steamworks .

Quanto è importante l’elemento umano? -l’elemento umano è’ importantissimo nella mia vita . È’ alla base di tutto dove non c’è un forte elemento umano , non c’è niente . .quanto quello animale?quello ancora di più l’istinto animale domina la mia vita in qualsiasi forma .

Opere, anche molto forti a volte, che parlano di interiorità? – La tua? Si la mia

Come è la tua routine/? -fa paura?/e la noia? non ho una routine .vivo facendo varie cose , non mi annoio mai amo dipingere insegnare design amo L’architettura il mare le onde il cibo …. La noia non la conosco.

Il tuo incontro con le Dame Art Gallery splendido connubio artistico! Raccontaci quali sono i tuoi prossimi progetti? un incontro casuale, un incontro forte e pieno di energia, pieno di progetti .

Un ultima domanda che faccio sempre a gli artisti, per capire di più su di loro…Gian Luca Gentili Artista si faccia una domanda …e risponda – cosa vuole lasciare come segno?

la domanda che mi faccio, perché dipingo? Perché è’ un gran privilegio . Il segno che vorrei lasciare è’ la gioia che provo nel dipingere è’ l’amore che ho per la vita .ho conosciuto da vicino le difficoltà osservando il mondo e le persone .proprio per questo vado controcorrente non voglio dipingere il dolore …. Ne vedo troppo .Voglio dipingere un mondo di sogni dove gli animali sono strane figure trascendentali fuori dal tempo .

Gian Luca Gentili dipinge da sempre influenza da una famiglia di artisti, ha preso e interiorizzato a sé un arte espressionista pop pronto per lidi americani, inglesi….quando dipinge con istintività realizza le donne come un vero amante, di chi le conosce davvero e tira fuori la nostra interiorità e la nostra sensibilità! È proprio una vera forza!!!!

Grazie all’arte che ci fa emozionare sempre!!!

2 comments to “Gian Luca Gentili un artista poliedrico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.