Nuovo modello certificazione per uscire di casa versione del 26 marzo 2020

Alleghiamo il nuovo modulo di autodichiarazione del Ministero dell’Interno da portare se si deve uscire di casa per motivi strettamente necessari.

 Con il Decreto della presidenza del Consiglio emanato il 9 marzo 2020 ed entrato in vigore dalla mezzanotte del 10 marzo, dopo la firma del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte,  sono scattate nuove misure preventive alla diffusione del Coronavirus in Italia. Tra queste gli spostamenti limitati in tutta Italia e il modulo da portare se si esce di casa.

Il Decreto pubblicato in Gazzetta Ufficiale contiene ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale italiano dal 10 marzo 2020 fino al 3 aprile 2020.

AGGIORNAMENTO 11 marzo 2020: Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il nuovo Dpcm recante ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 sull’intero territorio nazionale. Link al testo del decreto

AGGIORNAMENTO 22 marzo 2020: Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato un nuovo Dpcm che introduce ulteriori misure in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale. Link al testo del decreto

AGGIORNAMENTO 25 marzo 2020: Il Ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli ha firmato un nuovo Dpcm che riporta alcune modifiche al Dpcm del 22 marzo. Qui il testo del decreto

Decreto #IoRestoAcasa

Sono VIETATI gli spostamenti su tutto il territorio nazionale se non per comprovati:

  • motivi di lavoro
  • gravi esigenze familiari
  • motivi di salute (Nota: se si è positivi o se si pensa di avere il virus non si deve uscire)

Se si viene fermato dalle Autorità competenti è obbligatorio autodichiarare il motivo per cui ti trovi fuori ( verrà richiesta la compilazione di un modulo, o si potrà stamparlo e compilarlo prima di uscire di casa )

Cosa succede se non si rispettano le limitazioni:
La pena è l’arresto fino a 3 mesi o ammenda fino a €206. Reclusione da 1 a 12 anni se si esce essendo in quarantena o positivo al virus.

ULTIMA VERSIONE 26 MARZO 2020
La nuova versione è armonizzata con il Decreto legge numero 19 del 25 marzo 2020. Il dichiarante è tenuto a specificare, oltre la residenza, anche il domicilio. E’ stato aggiunto Dpcm del 25 marzo tra i provvedimenti di cui si dichiara essere a conoscenza. Nel nuovo modulo è necessario indicare sia da dove è cominciato lo spostamento, e la destinazione di arrivo, sia la Regione di provenienza e la regione di arrivo in caso di spostamento da Regione a Regione.

PDF  Compilabile Online: nuovo_modello_autodichiarazione_26.03.2020_editabile

nuovo_modello_autodichiarazione_26.03.2020_editabile

https://www.romecentral.com/wp-content/uploads/2020/03/nuovo_modello_autodichiarazione_26.03.2020_editabile.pdf

FORMATO TESTO:

AUTODICHIARAZIONE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 D.P.R. N. 445/200

Il sottoscritto ________________________________________________________ , nato il ____ . ____ . _____
a ____________________________________ (______), residente in _______________________________________ (______), via ________________________________________ e domiciliato in _______________________________
(______), via ________________________________________, identificato a mezzo __________________________ nr. _____________________________________, rilasciato da _____________________________________________
in data ____ . ____ . _____ , utenza telefonica ________________________ , consapevole delle conseguenze penali
previste in caso di dichiarazioni mendaci a pubblico ufficiale (art. 495 c.p.)
DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ
➢ di non essere sottoposto alla misura della quarantena ovvero di non essere risultato positivo al COVID-19(fatti salvi gli spostamenti disposti dalle Autorità sanitarie);
➢ che lo spostamento è iniziato da ________________________________________________________________
(indicare l’indirizzo da cui è iniziato) con destinazione _______________________________________________
➢ di essere a conoscenza delle misure di contenimento del contagio vigenti alla data odierna ed adottate ai sensi
degli artt. 1 e 2 del decreto legge 25 marzo 2020, n.19, concernenti le limitazioni alle possibilità di spostamento
delle persone fisiche all’interno di tutto il territorio nazionale;
➢ di essere a conoscenza delle ulteriori limitazioni disposte con provvedimenti del
Presidente delle Regione ______________________________ (indicare la Regione di partenza) e del
Presidente della Regione ______________________________ (indicare la Regione di arrivo) e che lo spostamento rientra in uno dei casi consentiti dai medesimi provvedimenti __________________________________________ _________________________________________________ (indicare quale);
➢ di essere a conoscenza delle sanzioni previste dall’art. 4 del decreto legge 25 marzo 2020, n. 19;
➢ che lo spostamento è determinato da:
o – comprovate esigenze lavorative;
– assoluta urgenza (“per trasferimenti in comune diverso”, come previsto dall’art. 1, comma
1, lettera b) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 22 marzo 2020);
– situazione di necessità (per spostamenti all’interno dello stesso comune o che rivestono carattere di quotidianità o che, comunque, siano effettuati abitualmente in ragione della brevità delle distanze da percorrere);
– motivi di salute.
A questo riguardo, dichiarache
_______________________________________________________________________________________
(lavoro presso …, devo effettuare una visita medica, urgente assistenza a congiunti o a persone con disabilità, o esecuzioni di interventi assistenziali in favore di persone in grave stato di necessità, obblighi di affidamento di
minori, denunce di reati, rientro dall’estero, altri motivi particolari, etc….).
___________________________________________
Data, ora e luogo del controllo
Firma del dichiarante L’Operatore di Polizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.