CASANOVA di Ruggero Cappuccio

casanova di cappuccio (12)a1

Il veneziano Giacomo Casanova – è proprio lui anche se non vuole ammetterlo – sta vagando tra le stanze del castello di Dux in Boemia dove è ospite da 13 anni del conte di Waldestein, ed entra per sbaglio in una stanza buia la cui porta si richiude inevitabilmente dietro di lui, imprigionandolo all’interno. Pian piano l’occhio si abitua all’oscurità e delle forme di donna cominciano ad apparire le forme come dei manichini poggiati lì da prima, cinque statue immobili e sensuali. Eppur si muovono, belle e hanno voce stridula da femmine smorfiose, mentre tra lente danze accattivanti e presunte accuse allestiscono per tutto lo spettacolo un  tribunale multiforme per il noto seduttore. Il quale, ormai settantenne e nonostante la totale mancanza di rimorsi o sensi di colpa, nega di esser lui, e lo negherà fino alla morte. Fino a quando, dopo il  flusso dirompente e patetico di ricordi e confessioni, ritroverà in quelle donne, in primis La Straniera, l’immagine della propria giovinezza andata, il tempo perduto per sempre e ritrovato nel sogno, il più remoto respiro che arriva da un cuore autentico e custode per chiudere in bellezza un lungo cammino, gonfio d’amore e candido piacere. 

Teatro Arcobaleno

via Francesco Redi 1a, 00161 Roma
22 gennaio | 8 febbraio 2015

Roberto Herlitzka
In CASANOVA
di Ruggero Cappuccio

e con Marina Sorrenti(la Straniera), Franca Abategiovanni, Carmen Barbieri, Giulia Odori, Rossella Pugliese

regia 
Nadia Baldi

Musiche Marco Betta
Costumi Carlo Poggioli
Progetto scena Mariangela Caggiani
Progetto Luci Nadia Baldi
Acconciature Desirèe Corridoni
Progetto videografico Davide Scognamiglio

Aiuto regia Iole Salvato
Distribuzione Stefano Pironti
Organizzazione Daniela Costantini

Produzione Teatro Segreto

[codepeople-post-map]

3 comments to “CASANOVA di Ruggero Cappuccio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.