LA NOTTE ROMANA DI FERRAGOSTO @ Eutropia Festival 2015

 

la-notte-di-ferragosto_foto-Valeria-Tomasulo(8)

LA NOTTE ROMANA DI FERRAGOSTO

con
Giulia Ananìa Bella, Gabriella! & Poeti der Trullo
Musica, poesia, passeggiate, burattini, grattachecche, cocomero e brace!
@Eutropia

Ospiti speciali: Lucilla Galeazzi
Alessia Amendola con Roma, Romolo..e Remo Remotti!
Stornelli tra il pubblico: Canusìa

Ferragosto è un’antica festa pagana. Nel 18 a.C. l’imperatore romano Ottaviano Augusto, dichiarò che tutto il mese di Agosto sarebbe stato festivo con una serie di celebrazioni solenni.
Questi festeggiamenti erano una delle poche occasioni in cui i romani di ogni classe e censo, padroni e schiavi, si mescolavano liberamente.

La Notte Romana di Ferragosto a Eutropia richiama questo spirito e lo unisce alle tradizioni del Ferragosto romano dei nostri giorni: al tramonto I BURATTINI PER I BAMBINI e PASSEGGIATE PER TESTACCIO E MONTE DEI COCCI a cura della Sociologa Urbana Irene Ranaldi, un INSTALLAZIONE DI SCULTURE DI CARTA E PROIEZIONI richiamano alle atmosfere desolate e poetiche di Roma e alle gite d’estate.. e poi per quel che riguarda il cibo: CARNE ALLA BRACE, POLLO CON I PEPERONI E GRATTACHECCHE in piena tradizione romanesca.

Questa grande festa, questo evento gratuito, culmina con il concerto-spettacolo “Bella, Gabriella! & Poeti der Trullo”, un parallelo coinvolgente tra MUSICA , STREET POETRY E TEATRO; tra LE CANZONI DELLA GRANDE GABRIELLA FERRI i suoi testi, le poesie per lei scritte da Pasolini e dai grandi poeti del suo tempo e la poesia raccontata e vissuta ai giorni d’oggi dai POETI DER TRULLO ai quali Gabriella ha lasciato la sua straordinaria eredità artistica. La grande LUCILLA GALEAZZI, la più importante voce dalla canzone popolare è una delle grandi ospiti a salire sul palco.

“Bella, Gabriella!” è lo spettacolo dedicato alla grande Gabriella Ferri. Un progetto nato dall’amore smisurato per l’artista romana di GIULIA ANANIA(cantautrice e poetessa) e Valerio Rodelli (organettista e compositore) con un ensamble d’eccezione: Filippo Schininà alla batteria, Andrea Ruggiero al violino, Stefania Placidi alla chitarra classica, Felice Zaccheo al mandolino, Stefania Nanni alla fisamornica.

Poeti der Trullo è un collettivo composto da sette giovanissimi poeti, cinque ragazzi e due ragazze, tra i 22 e i 29 anni, venuti da quella borgata di Roma dove Pasolini nel ’63 giocò la famosa partitella su Monte Cucco mentre girava “Uccellacci uccellini”. Ragazzi che nella poesia hanno trovato il modo di vivere e sentire il mondo.
I Poeti der Trullo, da sempre anonimi, hanno scelto due straordinari giovani attori romani per “Bella, Gabriella!” che, nell’alternarsi delle canzoni, si faranno interpreti delle loro poesie: LILITH PRIMAVERA e MICHELE BOTRUGNO
Il tutto in una magica scenografia sospesa tra la Roma di ieri e di oggi, con le visual a cura del video artista INSETTO STECCO (Lorenzo Lupano) e la scenografia unica di sculture di carta a cura di ROBERTO CAPONE (Per Fare un gioco) .

Bella, Gabriella! & Poeti der Trullo
Musiche: Gabriella Ferri
Arrangiamenti: Giulia Ananìa & Bella, Gabriella!.
Testi: Gabriella Ferri, Pierpaolo Pasolini, Poeti der Trullo

Con:
Giulia Ananìa (voce, chitarra, synth)
Stefania Placidi (chitarra classica – cori)
Filippo Schininà (batteria, percussioni)
Felice Zaccheo (mandolino)
Andrea Ruggiero (violino elettrico)
Stefania Nanni (fisarmonica)
Attori: Lilith Primavera, Michele Botrugno
Scenografia: Roberto Capone Sculture di Carta
Tecnico audio e disegno luci: David Matteucci
Aiuto regia, produzione: Camilla Reali

[codepeople-post-map]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.