MUSICA E DANZA AL CASTELLO DI SANTA SEVERA

Ieri tango, oggi jazz, domani concerti multimediali e avanti così al Castello di Santa Severa fino all’ 8 di settembre 2018 con la performance dei Pink Floyd Legend. Il cartellone “Sere d’estate” raccoglie grandi eventi di musica, danza e teatro. Si aggiungono poi visite e percorsi guidati, reading e racconti, aperitivi a tema, incontri e conferenze in riva al mare organizzati dalla Regione Lazio, in collaborazione con LAZIOcrea, Mibact, Comune di Santa Marinella e Coopculture.

TANGO E MILONGA

La serata di tango del 7 agosto 2018, che fa parte del programma Danz’è, ha visto una performance affascinante con l’interpretazione originale di Tango e Milonga del gruppo Cuarteto Suerte Loca, composto da Gabriella Artale al Pianoforte, Javier Salnisky Bandoneon, Fabio Acone Violino, Andrea Colell, Contrabbasso. Si sono succedute le note di classici del genere con arrangiamenti che richiamano lo spirito e lo stile del tango “a la parrilla”, oltre che con improvvisazioni su temi noti. Una coppia di meravigliosi ballerini ha accompagnato lo spettatore in un viaggio attraverso il tango, dai primi compositori della cosiddetta Guardia Vieja, da Arolas a Villoldo, per poi arrivare a Troilo, Plaza e Maffia fino al più contemporaneo Piazzolla. Il pubblico ha molto apprezzato, tanto da richiedere il bis per ben due volte.

“La nostra musica è pensata per la danza secondo l’ispirazione che guidò i primi compositori e le grandi orchestre di Buenos Aires degli anni Trenta e Quaranta”.

PROSSIMI EVENTI

Non perdetevi i prossimi appuntamenti di primo piano al Castello: da Renzo Arbore e l’Orchestra italiana (13 agosto), ad Edoardo Leo (11 agosto) e Max Giusti (17 agosto), a seguire Maurizio Battista (23 agosto), I Nomadi (31 agosto), infine Lillo e Greg (1 settembre) e i Pink Floyd Legend (8 settembre).

Programma Castello di Santa Severa – Estate 2018

Segui gli eventi e le iniziative su Facebook

Elena Cattaneo

About Elena Cattaneo

Elena Cattaneo, cremonese di nascita e romana di adozione, vive questa città anche dopo diversi anni con la curiosità e la sorpresa di una turista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.