Come realizzare una casa sicura per un ipovedente autonomo

Creare un ambiente sicuro e felice per una persona con disabilità può essere difficile, ma quando si tratta di fare in modo che un individuo ipovedente sia in grado di districarsi nell’ambiente della propria casa, in piena indipendenza, è importante pensare alle sue esigenze specifiche e lavorarci sù.

Avere una casa ben organizzata è fondamentale quando ci si preoccupa della sicurezza, bisogna quindi creare un ambiente pulito e privo di disordine; camminare all’interno della casa per farsi un’idea di ciò che deve essere migliorato è probabilmente una buona idea. Se si ha una persona cara con un deficit visivo, aiutatelo a scoprire quali sono le sue preoccupazioni e stilate un elenco di cose da sistemare.

Ecco un paio di suggerimenti per iniziare.

La Cucina

La cucina e il bagno sono i due luoghi con maggiore probabilità di infortuni domestici, quindi l’imperativo è che l’individuo abbia uno spazio organizzato che si rivolge alle sue specifiche esigenze. L’illuminazione deve essere brillante, le lampadine a 3 vie o quelle che imitano la luce naturale sono la migliori soluzione, perché si eliminano le ombre e la luce vivida – e tutti gli interruttori e le manopole presenti in cucina dovrebbero essere di un colore contrastante , dettagli che sono di grande aiuto per le persone che vivono con problemi di vista.

Pentole, padelle, tazze e gli altri strumenti che vengono utilizzati più spesso devono essere tenuti insieme in un luogo facile da raggiungere, preferibilmente ad altezza della vita per evitare inutili flessioni. Rastrelliere e mobili possono essere installati all’interno delle scaffalature e delle dispense per tenere fermi piatti e pentole. La dispensa deve essere molto ben organizzata, con articoli simili vicini sullo stesso scaffale. Le persone con problemi di vista potranno avere benefici nell’avere etichette sui barattoli scritti con caratteri grandi; questi possono essere fatti a mano o stampati al computer.

I prodotti per la pulizia dovrebbero essere ben etichettati e tenuti lontano dagli alimenti.

Il soggiorno

La zona soggiorno e i punti di passaggio devono essere tenuti liberi dal disordine. Potrebbe essere utile inserire grandi cesti nel soggiorno come anche delle scaffalature per mantenere ordine. Il pavimento deve essere privo di tappeti, che possono essere rischiosi, e pavimenti in legno devono essere trattati con cera antiscivolo quando è possibile.

Gli armadi devono essere accuratamente puliti; i vestiti che non si usano possono essere donati, mentre i vestiari “fuori di stagione” possono essere confezionati e conservati in sacchetti o scatole di plastica a prova di aria. Tutto ciò farà risparmiare tempo quando si starà alla ricerca di qualcosa da indossare. A seconda della propria preferenza, l’abbigliamento può essere organizzato in base al colore, lo stile o il peso.

Colore

Poiché i colori contrastanti sono molto utili per le persone con problemi di vista, utilizzare una vernice scura sulle pareti quando si hanno mobili di colore chiaro – o viceversa – permetterà di muoversi  in modo sicuro. Questo può essere fatto anche nelle camere da letto e bagno.

*Photo via Pixabay by Bedrck

Bibliografia

 
Jackie Waters

About Jackie Waters

Jackie Waters è una madre di 4 ragazzi energetici, che vivono nella loro fattoria in Oregon. Lei si vanta di essere un buon organizzatore e di essere "iper ordinata"(hyper-tidy.com).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*