Gatti di Roma

gattidiroma_1Roma è governata dai gatti , e in alcuni casi hanno più diritti delle persone . Buon per loro . Se lo meritano . Se siete abbastanza fortunati da avere un gattino appena nato a portata di mano , per legge ha il diritto di vivere sulla vostra proprietà . Non c’è necessariamente bisogno di prendersi cura di lui , ma se si vuole guardare il Grande Fratello , o qualche altro programma televisivo , lasciate stare. La vita sarà più facile .

gattidiroma_2Dove sono finiti tutti questi gatti vengono dall’ Egitto . Quando l’antico impero egiziano è caduto , i felini imbarcati su imbarcazioni a vela si sono sparsi in tutto il mondo . Fortunatamente per Roma , alcuni di loro finirono qui per aiutare a mantenere il problema dei ratti , che era forte durante il 1300 , quando la peste bubbonica arrivò in Italia . Purtroppo , la Chiesa cattolica romana considerava i gatti esseri vicini alle streghe e cominciò la caccia . Presto la popolazione di ratti ha superato quellA dei gatti e la peste inghiottito l’intero paese . Ma i gatti sono tornati e qui per restare , ma non dar troppo fastidio alla popolazione di ratti , dal momento che i ratti hanno avuto sette secoli di crescere abbastanza grandi e minacciosi .

Sulla base dell’ultimo censimento fatto dal Comune di Roma ” Ufficio dei CD Diritti degli Animali ” 300.000 gatti randagi e abbandonati vivono a Roma . Vivono in siti scelti come Piramide Cestia , il cimitero Verano , ospedali e istituti religiosi per gli habitat naturali . Dal momento che questi habitat sono luoghi in cui i gatti di strada ricevono cibo, riparo e protezione, molti di loro vivono tra le antiche rovine di Roma . Quindi , se si va a fare una passeggiata nel centro della città, si può facilmente vedere gatti seduti su ceppi di vecchie colonne romane , a caccia di autobus , dormire sul piede di una statua dell’imperatore di turno , o appeso per gli artigli dalla finestra di un appartamento .

Nella sola zona del Colosseo  ci sono circa 200 gatti , ma il vero  santuario del gatto romano è Torre Argentina . Si tratta di uno dei templi più vecchi di Roma ( 400-300 aC) e il sito storico dove Giulio Cesare fu pugnalato dal suo rivale Bruto nel 44 aC Da allora , 250-300 gatti randagi hanno trovato rifugio qui dal caos e dal traffico . Essi sono alimentati , sterilizzati , curati da un gruppo internazionale di volontari che raccolgono fondi attraverso l’organizzazione di lotterie , cene, vendite sul mercato delle pulci , oltre a ricevere donazioni private da turisti che , a volte , sembrano più interessati a gatti rispetto alle rovine . Chiunque può offrire volontariamente  servizi a Torre Argentina alimentando e governare i gatti , o meglio ancora , pulendo i loro cestini per i rifiuti .

gattidiroma_3

In generale , le vecchie signore , chiamate “Gattare” , si prendono cura di questi felini abbandonati . Nutrono i gatti ogni giorno con il proprio denaro . Esse possono essere viste in mattina e di sera spingono in giro un carrello con ciotole di cibo per gatti in tutta Roma . Anche i ristoranti a volte mettono piatti di pasta , sui tavoli con tovaglia di lino con una bella candela accesa e una bottiglia di chianti , nei vicoli di Roma per i gatti è spesso festa . Non si accettano prenotazioni , mai gatti sembrano averla fatta.

Dal momento che la sterilizzazione e castrazione sono importanti priorità , il servizio veterinario pubblico fornisce gratuitamente la sterilizzazione dei gatti che appartengono a questi insediamenti felini. Inoltre , Comune di Roma , secondo una legge nazionale italiana del 1991 , vieta l’uccisione di cani e gatti randagi , e protegge i gatti , dando loro l’etichetta di patrimonio bioculturale.

Per capire quanto questi gatti appartengono alla cultura italiana dobbiamo essere consapevoli di un’iniziativa dagli Stati Uniti : FORC ” Friends of Roman Cats ” una organizzazione non -profit che presenta un 15 – giorni ( ottobre 2004 ), educational tour d’Italia visitando i più interessanti siti storici e gatti .

Per info :
Ufficio Diritti, degli Animali
Via Ulisse Aldrovandi , 12
00197 Roma
Fax : 06 32650568
Tel : . 06 3217951 ? 0632650570 Dal Lunedi al Venerdì ( 08:30 ? 18:00 )
animaliroma@easypet.com

Per informazioni su insediamenti felini Torre Argentina :
www.romancats.de
Per info sui gatti tour italiano :
FORC casella postale 12571 , San Francisco CA 94112
Rappwheel@aol.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.