WINE BAR DI ROMA

wine_bar_Rome_vino_romaSono stato a Roma per diversi mesi e sto ancora imparando ad apprezzare molto sulla sua cultura . Non credo che mi abituerò mai ad alcune delle abitudini disordinate dei Romani , come l’incapacità di formare una linea in attesa di piazzare un ordine di pane o comprare un pacchetto di sigarette .
Questo è solo un esempio , tra molti altri , che richiedono un certo aspetto di organizzazione
che non sembra esistere qui . Ma perché dovrebbe ‘ Basta il semplice atto di acquisto di un francobollo diventa un grande trionfo in modo che possiamo congratularci con noi stessi per un lavoro ben fatto e avere qualche nozione di successo. Alla fine, però , tutto sarà curato , ma solo a suo tempo dolce .
Non è voluto molto per convincermi , però , per apprezzare il cibo di Roma e bevande , o più specificamente , enoteche della città ( enoteche ) . Così, dopo una giornata frustrante di cercare linee siano valide per ottenere la mia attività curato , o cercando di manovrare attraverso Porta Maggiore senza essere ucciso , mi piace incontrare i miei amici in una delle tante enoteche di Roma per gustare un bicchiere di vino , rilassarsi , e si lamentano mia giornata . E questo rende tutto sembra utile . Ecco, allora, è un elenco di alcune delle enoteche che ho osato finora:

Trimani Wine Bar
V. Cermai , 37b , all’angolo con V. Goito , 20 . Non lontano dalla stazione Termini e Piazza Indipendenza ; (06-446-96-30 ) .
Questo wine bar offre un menu di vino breve rotante con prezzi che vanno da ‘2 – ‘9 un bicchiere. L’Happy Hour è ogni giorno 5-7 ( chiuso la domenica) che comprende due bicchieri di vino al prezzo di uno, ma per ottenere che secondo bicchiere di vino prima della fine del happy hour richiede una certa azione aggressiva da parte vostra . Tuttavia, questo è un luogo d’incontro ideale in un ambiente non pretenzioso con molti turisti e locali che frequentano . C’è anche un menù per la cena impressionante e non troppo costoso , ma le prenotazioni sono raccomandate per cenare qui . A piedi dietro l’angolo al negozio che vende non solo i vini pubblicizzati sul menu , ma anche una vasta scelta di liquori , birre e cibi . Prestare attenzione alla della porta automatica quando si entra . Non sembra essere automatico , ma si insinua lentamente verso l’interno un secondo dopo si avvicina .

gusto
Piazza Augusto Imperatore , 9; ( 06-322-6273 ) .
Questo wine bar è più centrale per le attrazioni turistiche di Roma . Non è una lontana a piedi da Piazza di Spagna . Qui , la città più giovane e alla moda folla si riuniscono per impressionare gli amici . Di fronte al lungo bancone sono diversi tavoli allestiti di fronte a una grande finestra in cui la clientela possa folla insieme a godere il loro vino , ed i prezzi sono ragionevoli . Collegato al bar è un ristorante piuttosto chic , dove sono consigliate le prenotazioni , e anche della porta accanto è un negozio di articoli da cucina che vende libri di cucina regionale e di fascia più alta ( costoso) pentole.

Enoteca Cavour 313
V. Cavour 31 . Chiudere al Colosseo , ( 06-678-5496 ) .
Questo wine bar è ben arredata in rovere con bottiglie di vino visualizzati sulle travi in alto sopra le teste dei bevitori . La carta dei vini è composta da venti pagine di vini provenienti da tutte le regioni d’Italia che vanno dal ’12 e una bottiglia . C’è anche un menù di formaggi e salumi delle diverse regioni . E ‘una buona idea di chiamare prima di andare a garantire la barra essendo aperta , in quanto le ore sembra essere imprevedibile.

Via Prenestina , 124
In realtà non è un nome che è pubblicizzato per questo bar unico, quindi sto chiamando dal suo indirizzo . Si tratta di una piccola rosa brillante edificio situato a Pigneto proprio sulle tram numero 5 , 14 , e 19 linee . Questo posto è molto popolare con il vecchio folla e gli immigrati locali . Non molti turisti avventurarsi qui per sedersi nella stanza piena di fumo arredato con marmi di scarto . Il vino è ordinato dalla caraffa e costi ‘1 .80 per un litro . Il vino bianco è da Frascati e il rosso di Montepulciano. Portate le bottiglie d’acqua vuote e li riempirà di vino per voi . C’è anche una piccola selezione di salumi e formaggi , nonché un cesto di uova crude per voi per rompere in bocca . Aperto tutto il tempo tranne il martedì per qualche motivo .

Il Simposio
Piazza Cavour , 16 , in prossimità di Castel S. Angelo ; ( 06-321-1502 ) .
Questo wine bar è piuttosto piccolo, con solo due posti a sedere lungo il bar e qualche sedia da ufficio sparsi . Bere vino qui non è dissimile in piedi su un autobus affollato . È possibile acquistare il vino per circa ‘3 .50 un bicchiere che è indicata sulla lavagna dietro il bar . C’è anche un menu con bottiglie di vini regionali . Accanto essi offrono il più grande venditore di vino che ho visto ancora , vendita di vini provenienti da tutte le regioni del mondo , ed i prezzi qui vanno da ‘6 una bottiglia a oltre ‘100 .

Vinarium
Via dei Volsci , 103/107 , a San Lorenzo , ( 06-446-2110 ) .
Ecco un buon posto per prendere un appuntamento . La sala da pranzo consiste principalmente di tavoli per due , anche se i più grandi partiti non vengono qui , e l’atmosfera è espresso a lume di candela e morbido jazz d’epoca sullo sfondo . C’è una buona ed originale , selezione di antipasti , come bruschette condita con lardo e miele . Il menu di vini in bottiglia è di medie dimensioni e spazia dai ’12 – ’50 . Vi è anche un bene, e un po ‘ costoso , menu della cena. Chiuso il lunedì .

L’Orange
Piazza Ippolito Nievo , 15/16 , in Viale di Trastevere , ( 06-58-300-238 ) .
Questo wine bar è molto piacevole per gli occhi , arredata con legno di colore chiaro e una parete intera dedicata alla visualizzazione dei vini che vengono serviti . Le bottiglie vengono visualizzati anche all’interno di pozzetti di ogni tavolo da pranzo che può essere visto attraverso il piano in vetro . La carta dei vini denota ancora i prezzi in lire ( dal ’12 in poi) e non tutti i vini da vendere sono presenti in essa, ma gli addetti bar sono più che felice di portare bottiglie , da quello che mai la regione che si sceglie , al vostro tavolo per voi a guardare . C’è anche una selezione di salumi assortiti, formaggi e pane si possono acquistare per godere con il vostro vino .

Ci vorrà del tempo per sperimentare anche una piccola percentuale delle tante enoteche di Roma , ma non credo che farò crescere annoiato nel tentativo di farlo . Salute! 

by Christian Horlick

Redazione Rome Central

About Redazione Rome Central

Rome central è un Magazine completamente no-profit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.