Degustazione : Un vino italiano diventa un ‘ aperitivo ‘ in tutto il mondo

Prosecco_valdobbiene_1Prosecco
Vino bianco frizzante , non troppo alcolico, con un colore vivace , odore e sapore di frutta fresca e fiori , crea sempre un’atmosfera allegra con le sue bollicine frizzanti . Va stappato all’ultimo momento , e dovrebbe essere bevuto ad una temperatura fredda (circa 8’C ) in un bicchiere ‘ flute ‘ .
 
Il nome di questo vino , il Prosecco di Conegliano o Prosecco di Valdobbiadene , deriva dal nome delle zone di coltivazione . La migliore e più raro è il Prosecco di Cartizze , questa è una zona stretta e particolare, che conferisce al vino una caratteristica di estrema raffinatezza .
Le uve utilizzate sono chiamati Prosecco , proprio come il vino . Prosecco ha origini molto antiche ed è stata coltivata nella parte nord-orientale d’Italia , nei pressi di Treviso , per secoli .
Prosecco appartiene alla categoria dei vini frizzanti naturali , con una concentrazione di anidride carbonica naturale derivante dalla rifermentazione del vino base .
Il vino base è ottenuto attraverso una tecnologia speciale con le uve più idonee , prese al momento giusto . La prima fermentazione avviene a bassa temperatura per mantenere i profumi delle uve inalterato .

Prosecco_valdobbiene_2Prosecco di ValdobbieneFermentation è un processo chimico causato dagli zuccheri presenti nell’uva e lieviti (microrganismi che vivono nella buccia dell’uva ) , al termine di questo processo , alcool etilico e gasiform anidride carbonica si ottengono .
Il ri – fermentazione consiste nell’aggiungere altri zuccheri e lieviti selezionati sulla base del vino ottenuto durante la prima fermentazione . In questo modo , una seconda fermentazione viene attivata in un grande contenitore con una chiusura ermetica , denominata autoclave.
Gli zuccheri sono metabolizzati dai lieviti aggiunti per creare altre alcol e gasiform anidride carbonica. Questo viene fatto ultimo , poiché non può uscire dell’autoclave fino al mescolato con la vinificazione suo colore più brillante , esaltando profumi dell’uva , e dà vino alla fragranza ( prodotto dai lieviti ) di pane appena estratta dal forno .
Poi il vino viene imbottigliato , in assenza di aria , in modo da non perdere alcuna anidride carbonica. E ‘ per questo motivo che quando una bottiglia è aperta il gas scoppia , causando la tipica schiuma e bolle , o perlage , quando versato nel bicchiere .

Azienda Valdo è uno dei maggiori produttori del Prosecco ed esportatori nel mercato internazionale . The Venetian famiglia Bolla , che possedeva l’Azienda dal 1940 , è famosa per la fabbricazione italiana Spumante e, in particolare , il Prosecco , il più noto in tutto il mondo .
Prosecco di Valdobbiadene : vino bianco spumante , secco realizzati con il 100 % di uve prosecco . Odore e sapore di mela , pesca bianca , e una luce finale amaro gradevole .
Fresco e frizzante , è perfetto con i formaggi freschi e cremosi , pesce crudo , crostacei e antipasti di verdure .

Azienda Drusian ha prodotto Prosecco da tre generazioni , e persegue con tenacia , allo scopo di migliorare sempre la qualità dei propri prodotti .
Prosecco di Valdobbiadene Superiore di Cartizze : vino bianco spumante , secco realizzati con il 100 % di uve prosecco . Delicate agrumi sapore e l’odore . Elegante e raffinato , è un vino da bere con antipasti caldi e freddi , snack al formaggio e salumi delicati , pesce e verdure , così come la pasticceria secca .

Il Prosecco è un prodotto leader di mercato realizzato nelle colline venete vicino Treviso. Centinaia di aziende vinicole contribuiscono alla sua produzione . Per proteggere il loro prodotto , questi viticoltori riuniti , nel 1969 , e ha ottenuto il riconoscimento di Conegliano , Valdobbiadene e Cartizze come zone di produzione unici di Prosecco DOC ( Denominazione di Origine Controllata ) , un marchio di qualità concesso dallo Stato che garantisce il vino è fatto dal produttore seguente disciplinare di produzione rigorose.

In queste aree , il ‘modo di Prosecco , “ogni anno durante il periodo della vendemmia ( settembre e ottobre ) , le cantine vengono aperte a tutti e visite guidate ai vigneti , degustazioni , mostre e spettacoli sono organizzati in un’atmosfera gioiosa .

Conegliano è famosa anche perché qui , nel 1876 , la prima scuola italiana di viticoltura ed enologia è stata fondata , oggi è diventato il principale centro di ricerca scientifica e tecnologica per l’enologia italiana

Prosit !

 

Valdo Spumanti srl
via Foro Boario , 20 ‘ 31049 Valdobbiadene ( Treviso )
info@valdo.com

Francesco Druisan
Loc . San Giacomo , 9-31030 Valdobbiadene ( Treviso )
drusian@drusian.it 

by Angela D’Avino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.