2 settembre 2018: Maximo riporta il messaggio da Medjugorje

Da oggi, 2 settembre 2018, riporterò ai lettori di Rome Central, tutti i messaggi mensili della Madonna di Medjugorje che da’ alla veggente Mirjiana ogni 2 del mese sul monte delle apparizioni, dove sono stato testimone nell’apparizione del 2 maggio 2012, nel mio primo ed unico pellegrinaggio a Medjugorje, e da dove e’ nato il mio libro “A Medjugorje la Madonna mi ha guardato” edito dalla Casa Editrice Elledici di Don Bosco.
Ma ripercorriamo insieme brevemente la storia delle apparizioni che durano da oltre 30 anni!
Era il 24 giugno 1981, verso le 18.00 di pomeriggio, quando 6 ragazzini di Medjugorje, rispettivamente : Ivanka Ivankovic, Mirjana Dragicevic, Vicka Ivankovic, Ivan Dragicevic, Ivan Ivankovic e Milka Pavlovic, videro su una collina nel luogo chiamato Podbrdo, un’apparizione, una figura bianca di una donna ,con un bambino in braccio…
In uno dei primi messaggi e precisamente in quello del 26 giugno 1981, la donna nell’apparizione , si rivelo’ ai 6 ragazzini, dicendo :
«Io sono la Beata Vergine Maria».
Da quel giorno, sino ad oggi, le apparizioni e i messaggi sono continuati senza sosta a Medjugorje, con il solito intento di esortare i cuori alla “conversione”!

Questo l’ultimo messaggio della Madonna del 2 settembre 2018 :

Figli, le mie parole sono semplici ma colme di amore materno e preoccupazione. Figli miei, sopra di voi si allargano sempre più le ombre delle tenebre e dell’inganno, io vi chiamo verso la luce e la verità, io vi chiamo verso mio Figlio.

Solo Lui può convertire la disperazione e il dolore in pace e serenità, solo Lui può dare speranza nei dolori più profondi. Mio Figlio è la vita del mondo, più lo conoscete, più vi avvicinate a Lui e più lo amerete perché mio Figlio è amore, e l’amore cambia tutto.
Lui rende meraviglioso anche ciò che senza amore vi sembra insignificante. Perciò nuovamente vi dico che dovete amare molto se desiderate crescere spiritualmente. Lo so, apostoli del mio amore, che non è sempre facile, però, figli miei, anche le strade dolorose sono vie che portano alla crescita spirituale, alla fede e a mio Figlio.
Figli miei, pregate, pensate a mio Figlio, durante tutti i momenti della giornata elevate la vostra anima a Lui e io raccoglierò le vostre preghiere come fiori dal giardino più bello e le regalerò a mio Figlio.
Siate realmente apostoli del mio amore, porgete a tutti l’amore di mio Figlio, siate giardini con i fiori più belli.
Con la preghiera aiutate i vostri pastori perché possano essere padri spirituali colmi d’amore verso tutti gli uomini.
Vi ringrazio.

Riflessioni sul Messaggio della Madonna :
Da quest’ultimo messaggio della Madonna, si evince una preoccupazione della Madre Celeste che si fa’ sempre piu’ seria, verso l’umanita’, quasi fossimo giunti al termine di una scadenza… la Madonna ci esorta con sempre maggior enfasi e con un dolore particolare , quasi acutizzato, di avvicinarci a suo Figlio Gesu’ e di chiedere il suo perdono, affidandoci alla sua Misericordia infinita…ma l’esortazione della Madonna e’ come sempre quella amorevole di una mamma verso i propri figli!
Non ci obbliga, pur conoscendo l’urgenza e la drammaticita’ del momento, ma ci invita dolcemente ad accogliere suo Figlio e ad amarlo senza alcuna remora.

Maximo De Marco

About Maximo De Marco

Maximo De Marco inizia la sua carriera sin da giovanissimo come ballerino, modello, attore, cantante, formandosi e perfezionandosi artisticamente a livello Internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.