A Marco – “TRENTASEI” LAMBRUSCO DI MODENA SPUMANTE D.O.C. BRUT METODO CLASSICO VENDEMMIA 2010

calice_di_Trentasei_Lambrusco_DOC_metodo_classico_2010_cantina_della_volta

“Un bambino può insegnare sempre tre cose ad un adulto: A essere contento senza motivo, a essere sempre occupato con qualche cosa, pretendere con ogni sua forza quello che desidera.”
(Paulo Coelho)

Oggi al mare il mio cuore ha fatto BUM. Dice che sono carina, che sorrido sempre, dice che sono simpatica anche quando gli faccio l’occhietto o la faccia buffa da lontano. Dice anche, che i miei occhiali sono belli e colorati, identici ad un cartoon, ma non ricorda quale; però gli piacciono. Mi ha regalato alcune girelle di liquirizia che adoro, insieme a due micro orsetti di gelatina. Dice che se lo aspetto un giorno mi sposa, forse. Il “Forse” più lusinghiero della mia vita. Un tentennamento carico di promesse e me lo dice toccandomi i capelli e sorridendo. È’ bello da togliere il fiato, occhi blu colore del mare, i suoi riccioli biondi si spezzano in striature di oro e pennellate color terra. Quegli occhi così furbetti e intensi e anche tanto carichi di sogni. Ama gli animali, compreso i ragni, le tartarughe e le lucertole. Mi ha detto che vuole diventare presto un coltivatore di pesche, perché a lui piacciono tanto. Se non ci riesce probabilmente farà il dottore degli animali. Parla un italiano che spiazza, in questi giorni non ho sentito una parola fuori luogo, ne una parolaccia. Ne alzare la voce. È l’uomo della mia vita. Lui si chiama Marco per ora ha sei anni e da grande probabilmente sarà una bella persona. Ecco, questa potrebbe essere una delle tante prove che se li tiriamo su bene da piccoli, ce la fanno.

trentasei_Lambrusco_DOC_metodo_classico_2010_Cantina_della_VoltaMarco è uno di quei bambini che si inseriscono nel cuore, ti segnano con la loro delicatezza e sensibilità, ti rendi conto con gli anni, che rimangono li in pianta stabile, fermi e solidi e pensando a loro, sorridi. Rappresentano quello che di più bello una famiglia riesce ad insegnare. Rispetto, generosità, amore e curiosità verso la vita a cui vanno incontro con entusiasmo e forte vitalità. Sono brillanti nelle conversazioni e pieni di allegria e ottimismo. Alla loro età ti insegnano l’onesta di pensiero e di sentimento. Le cose dette senza filtri e senza giri di parole. La sincerità più pura in 55 cm di altezza. Così in questa giornata al mare fatta di grandi emozioni, ho deciso di tornare a casa di aprire una bottiglia e di dedicare un calice a lui. Perché le belle persone devono essere celebrate come tali. E non importa se sono piccole o grandi, l’importante che abbiano lasciato un segno. “LUI” ha solcato, come un bastone sulla sabbia umida, un cuore: il mio. A lui dedico: “Trentasei Lambrusco di Modena, Spumante DOC Brut metodo Classico Vendemmia 2010 Cantina della Volta. Il mio vino del cuore. Un vino fatto da persone emozionanti come Marco.
Trentasei i mesi passati sui lieviti, mesi difficili questi: terremoti e alluvioni sono stati i principali eventi che hanno caratterizzato questo territorio e Bonporto ne è stato il centro. Un turbine di avvenimenti catastrofici che hanno messo in ginocchio un’intera popolazione. Nel frattempo in cantina, il vino di questa vendemmia 2010 è diventato una potenza, tra i dolori che lo circondavano, come un grande guerriero. Un Lambrusco di Sorbara eccezionale. Un bicchiere emozionante. Scende brioso nel bicchiere, stupisce il rosso rubino acceso, un gorgoglio il suo perlage, quasi infinito. Piccole bolle arricchiscono il calice. Brilla di luce propria. Anche senza avvicinarlo al naso, i lieviti si alzano, rendendoti partecipe. Sembra di stare a casa. Odore di pane tostato. Ti dice:” Raggiungimi e amami”. Al naso, frutta rossa, un bouquet pieno di lamponi, amarene, ciclamino e glicine. Crostata di ciliegie. Ricorda l’estate in tutta la sua bellezza. Cremoso al palato, stupisce. Un vino pieno, “sexy” come una donna Curvy, piena del suo fascino. Elegante, sapido, minerale, fresco. Lungo. Lungo tanto da pensare che lo stai bevendo ancora. Un alter ego alla parola Modernità. Styloso, egocentrico e narciso. Si lascia guardare pieno di se. Potrei definirlo “Spettacolo” ma decido che la parola giusta sia Generoso.

“Marco questo è per te. Un grande vino. La vita non è facile, sarà dura, ma tu sarai un grande uomo”

Musica abbinata al calice:
Calum Scott – “Dancing On My Own” by Robyn

Cibo abbinato al calice: gnocco fritto, salame, mortadella e un calice di “ Trentasei”

trentasei_Lambrusco_DOC_metodo_classico_2010_Cantina_della_VoltaCantina della Volta
Di Christian Bellei & C Spa

Via per Modena 82
41030 Bomporto (MODENA) – Italia
Tel .+39 059 7473312
Fax: +39 059 7473313
Email : info@cantinadellavolta.com
www.cantinadellavolta.com

2 comments to “A Marco – “TRENTASEI” LAMBRUSCO DI MODENA SPUMANTE D.O.C. BRUT METODO CLASSICO VENDEMMIA 2010”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.