ALEX BRITTI, 40 ANNI DI MUSICA

Alex Britti, musicista e cantautore romano, festeggia alla Cavea dell’Auditorium “40 anni in blues”. Nove album di successo al suo attivo in bilico fra blues, pop e rock, svariate collaborazioni internazionali e alcune colonne sonore di successo. Festeggia imbracciando la sua regina, la chitarra, a 40 anni dalla prima volta che ha preso in mano questo strumento. Era un bambino e da quel momento non ha più smesso. Un artista autodidatta che suona ad orecchio, sempre curioso e appassionato come lo abbiamo visto anche in questo concerto.

IN CAVEA
Nel bel mezzo della tournèe di quest’anno la performance a Roma nell’ambito del Rome Summer Fest. Una serata emozionante e ricca di virtuosismi. Il pubblico canta i suoi pezzi più noti e segue in rigoroso silenzio gli assolo con il suo “giocattolo preferito”, la chitarra, che sembra una estensione del suo corpo.

“Un cantautore ha la fortuna di potersi sfogare appuntandosi delle parole che finiscono nelle sue canzoni e poi continuare la vita normalmente” . Alex Britti

La scaletta, nata anche dalle richieste espresse nei giorni precedenti al concerto dai fan, è composta da brani che ripercorrono la sua lunga carriera, dagli esordi agli ultimi dischi più sofisticati e maturi. “Il blues” è la musa ispiratrice, il jazz e il pop si fondono alla perfezione rendendo il tutto estremamente armonioso. Un momento particolarmente poetico la sua versione di “Roma nun fa’ la stupida stasera”. Chiude invece il concerto con una scossa di energia e tutti in piedi a ballare.
La band collaudata accompagna il cantautore con due dei suoi musicisti storici affiancati da due validissimi giovani. Poca tecnologia per mettere in risalto le qualità e la versatilità di ogni elemento della band e di Alex stesso. Tecnica e affiatamento sommati a un raffinato gusto musicale hanno espresso il fermento che accompagna sempre il cantautore in un concerto ricco di passione e poesia.

PROSSIMI CONCERTI
Britti, mai sovresposto e sempre in sintonia con il suo modo di vivere la musica, continua il tour con alcune date fino a settembre. In autunno lo aspetta una serie di Festival che rispecchiano a pieno il suo spirito artistico. Per vedere le date della tournée clicca qui.

voce, chitarra
Alex Britti
batteria
John B. Arnold
basso
Matteo Carlini
pianoforte, tastiere
Stefano Sastro
percussioni
Daniele Leucci
cori
Cassandra De Rosa
Debora Cesti

Elena Cattaneo

About Elena Cattaneo

Elena Cattaneo, cremonese di nascita e romana di adozione, vive questa città anche dopo diversi anni con la curiosità e la sorpresa di una turista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.