Pasta e ceci

La pasta e ceci della tradizione romana, ha origine dal divieto imposto dalla Chiesa di mangiare carne al venerdì nel periodo quaresimale, anche definito “di magro”. Il venerdì romano per eccellenza si consumano legumi, verdure o pesce. Questa riportata è la mia versione come tutte le minestre è possibile sostituire il sapore dell’aglio con della cipolla, l’elemento caratterizzante della ricetta è come sempre il profumo in questo caso dato dal rosmarino. Non ci sarebbe pasta e ceci senza rosmarino!

[yumprint-recipe id=’47’]Ingredienti Pasta e Ceci

300 gr di ceci lessi sgocciolati
500 ml acqua
1 spicchio Aglio
60 gr pasta
20 gr acciughe
1 rametto rosmarino
Olio evo 3 cucchiai
Sale qb
Pepe nero

Preparazione

  1. Soffriggere l’aglio ed il rosmarino in due 2 cucchiai di olio d’oliva extra vergine.
  2. Togliere l’aglio dalla pentola e sciogliere le acciughe
  3. Frullare metà dei ceci con un frullatore ad immersione
  4. Aggiungere l’acqua bollente e la pasta
  5. Cuocere la minestra per 10 minuti
  6. Versare nel piatto aggiungendo un filo d’olio e pizzico di pepe nero macinato fresco

Curiosità

Nel film capolavoro di Mario Monicelli “I soliti Ignoti” il colpo grosso dei disgraziati ladri si chiude con un atto consolatorio costituito nel dividersi un buon piatto di pasta e ceci. Il copione originale di Monicelli prevedeva pasta e fagioli, fu Marcello Mastroianni, uno dei ‘ladri’, a chiedere che fosse sostituita con la pasta e ceci, la sua minestra preferita che, sul set, mangiò poi in piena naturalezza, insieme a Vittorio Gassman, a Tiberio Murgia e a Capannelle. I soliti ignoti (1958) è da tutti riconosciuto come il capostipite della Commedia all’italiana e del genere caper movie o film del colpo grosso;

cast Vittorio Gassman, Marcello Mastroianni, Totò, Renato Salvatori, Carlo Pisacane, Tiberio Murgia, Claudia Cardinale e una giovanissima Carla Gravina.

Link pasta e ceci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.