Recensione film 2night

Finalmente arriva il venerdi, diceva una famosa canzone delgi anni 70, ci si prepara per una notte da leoni in discoteca dove l’unico obbiettivo è rimorchiare e spassarsela, per poi riprendere la propria vita senza legami il mattino seguente….cose che un dj ha visto decine di volte sulle proprie piste…..ma dopo  che i due lasciano il locale che succede? come farà da cornice Roma, con i suoi quartieri i suoi semafori ed il suo traffico notturno  a questi due passionali amanti che piano piano cominceranno a conoscersi?
Scopritelo nella versione italiana dell’omonimo film israeliano diretto da Roi Werner, con due bravissimi e giovanissimi attori come MAtilde Gioli e MAtteo Martari..e mi racomando andate in anticipo così da non avere problemi di parcheggio. 😉

2night

Sinossi:  È un venerdì notte a Roma. Il tempo è mite e il popolo della notte è pronto a uscire e a divertirsi. La città si anima e si colora dei neon dei locali, dei fari delle macchine, delle luci che illuminano i più importanti monumenti. In un locale di uno dei quartieri più vivi della città, due sconosciuti s’incontrano. Entrambi hanno circa trent’anni, sono soli e in cerca di qualcuno con cui passare la serata e forse, chissà, anche la notte. Lei chiede un passaggio e lui accetta di accompagnarla in macchina fino all’altro capo della città. Eccoli insieme che si fanno largo attraverso la notte.
Lei è il prototipo della ragazza consapevole e autonoma, decisa, in questa serata che anticipa l’estate, a regalarsi una notte di sesso con uno sconosciuto, per poi, domani, continuare, più forte e sicura di sé, la sua vita senza legami. Lui sembra incarnare il trentenne di oggi, piuttosto timido, più calmo e riflessivo e con una strana inquietudine.
Per arrivare all’abitazione, i due viaggiano attraverso i diversi quartieri di Roma: da quelli più alla moda, densi di locali, ai più residenziali, al centro storico, fino ad arrivare ai quartieri più periferici. Una volta giunti nelle vicinanze di casa di lei, i due non riescono però a trovare parcheggio. Più il tempo che sono costretti a trascorrere in macchina e a conversare si dilata, più il destino di quella notte sembra condurli in una direzione inaspettata… Sarà una notte di solo sesso per poi scordarsi l’uno dell’altra appena dopo o un sentimento nascente e imprevisto cambierà i loro destini?


DATA DI USCITA: 25 MAGGIO 2017

REGISTA Ivan Silvestrini
SOGGETTO Soggetto originale scritto da Roi Werner e Yaron Brovinsky. Adattato per l’Italia da Antonio Manca, Antonella Lattanzi, Marco Danieli
ATTORI:  Matilde Gioli e Matteo Martari e l’amichevole partecipazione di Giulio Beranek
SCENEGGIATURA Antonio Manca, Antonella Lattanzi, Marco Danieli
ORGANIZZATORE GENERALE Laura Petruccelli
DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA Davide Manca
MONTAGGIO Alberto Masi
MUSICHE Marco Jacopo Bianchi, Drink to me
La canzone dei titoli di coda “Su un altro pianeta” (edizioni Jando Music) è di Saverio Martucci.
Saverio Martucci (voce e pianoforte), Dario Rosciglione (contrabbasso), Ciro Manna (chitarra), Antonio Muto (batteria), Giovanna Famulari (Violoncello)
SCENOGRAFIA Federico Baciocchi
COSTUMI Sara D’Angelo
SUONO DI PRESA DIRETTA Gianfranco Tortora

PRODOTTO DA Controra Film in co-produzione con Jando Music and Mountfluor Films, in collaborazione con Rai Cinema
REALIZZATO con il supporto di MiBACT – Direzione Generale Cinema, con il sostegno della Regione Lazio-Fondo Regionale per il Cinema
PRODOTTO DA Alessandra Grilli, Serena Sostegni, Giandomenico Ciaramella, Alice Buttafava
DISTRIBUTORE ITALIANO Bolero Film
VENDITE ESTERE Intramovies

CON IL SUPPORTO DI Roma Lazio Film Commission
LINGUA ORIGINALE Italiano
PAESE Italia
ANNO 2016
DURATA 74’
FORMATO 2K

NOTE DI PRODUZIONE
“2night” s’ispira all’omonimo film Israeliano diretto da Roi Werner.
Ambientato a Tel Aviv, il film racconta con forza e freschezza la realtà e la cultura di quel paese. Il film è stato girato in sole due settimane dopo un lungo periodo di prove con gli attori. Un esperimento estremamente riuscito di cinema indipendente low budget.
La forza dell’idea, l’impianto produttivo semplice e la facile realizzazione, hanno spinto Controra Film, giovane realtà alla sua prima produzione, ad opzionare e poi a comprare i diritti di remake per l’Italia.
Il regista Ivan Silvestrini, che attraverso film e web series racconta il mondo dei giovani e dei loro sentimenti con uno stile e uno sguardo giovane e contemporaneo, si è entusiasmato all’idea di dirigere il film.
L’adesione di attori professionisti come Matilde Gioli e Matteo Martari ha consentito a un piccolo film di suscitare l’interesse da parte di distributori e venditori.

“2night” è un esperimento di film low budget realizzato in co-produzione con Jando Music e Mountflour Films, con fondi pubblici e regionali, intervenuti nella misura di “corto/mediometraggi” e con Rai Cinema che ha creduto nel progetto, pre-acquistando i diritti di antenna.

Attraverso il racconto della notte trascorsa in auto dai due protagonisti, “2night” vuole in parte anche raccontare i cambiamenti che si stanno affermando oggi giorno all’interno delle relazioni tra uomo e donna. Sempre più spesso, infatti, la donna assume le redini del corteggiamento, senza sentirsi in dovere di attendere che sia l’uomo a compiere il primo passo. Donne sempre più autonome, indipendenti, che hanno il coraggio di rischiare e mettersi in gioco senza paura. Di fronte a loro, uomini più titubanti, che indugiano a compiere il primo passo e a lasciarsi andare, quasi temessero di non essere all’altezza o di sembrare inopportuni.

Controra Film

 

Angelo Sonnino

About Angelo Sonnino

Angelo Sonnino, nasce a Roma nel 1969, e nonostante una laurea in economia con 107 e l'abilitazione a dottore commercialista mai utilizzati, continua nella sua carriera di Dj , cantante e intrattenitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*