ENJOY, l’arte incontra il divertimento


La mostra “ENJOY” al Chiostro del Bramante a cura di Danilo Eccher coinvolge il visitatore in un percorso a stretto contatto con le opere di illustri rappresentanti dell’arte contemporanea internazionale.

Già all’ingresso sei chiamato a scegliere il tipo di esperienza che vuoi vivere. L’interazione a volte fisica a volte emotiva spinge oltre l’opera in se. Visti gli spazi e il tipo di allestimento l’esposizione sembra più adatta ad un pubblico di bambini e di ragazzi. L’adulto che si trova fra sculture a motore o circondato da occhi sospesi che lo osservano non ha sempre tutti gli elementi per cogliere ed apprezzare il significato e valore di queste potenti installazioni.

Di fatto però si rompe la barriera dell’arte intoccabile attraverso le opere di icone del ‘900: Alexander Calder, Mat Collishaw, Jean Tinguely, Leandro Erlich, Tony Oursler, Ernesto Neto, Piero Fogliati, Michael Lin, Gino De Dominicis, Erwin Wurm, Hans Op de Beeck, Studio 65, Martin Creed, Ryan Gander, teamLab.

Il filo conduttore che accomuna gli artisti è il divertimento, nell’accezione etimologica della parola: portare altrove. Lo spettatore si trova circondato da oggetti giganti, attraversa un labirinto di specchi, una stanza piena di palloncini ed entra nelle opere esposte come nel maglione a due.

Sono gli artisti stessi che invitano i partecipanti a vivere in quel momento esperienze diverse attraverso le singole opere d’arte. Non racconto qui intenzionalmente quali nello specifico, per non rovinare la sorpresa a chi deve ancora vedere la mostra.

SEGUI IL MOVIMENTO (Alexander Calder)
SPINGI I PEDALI PER AZIONARE LE SCULTURE (Jean Tinguely)
LASCIATI CULLARE DALL’ARTE (Ernest Neto)
OSSERVA E LASCIATI OSERVARE (Tony Oursler)

LASCIATI TRAVOLGERE DALLA RISATA (Gino De Dominicis)
NUOTA IN UN MARE DI PALLONCINI (Martin Creed)

SEI TU CHE SEI PICCOLO O E’ LEI CHE E’ GRANDE? (Hans Op De Beek)

SIEDITI PER TROVARE IL CORAGGIO DI TORNARE BAMBINO (STUDIO65)

I pareri discordanti sulla mostra non tolgono il valore di un’esperienza artistica fuori dal comune e differente rispetto agli allestimenti  tradizionali.

Durata: dal 23 settembre 2017 al 25 febbraio 2018
Orario apertura: da lunedì a venerdì 10.00 – 20.00 Sabato e Domenica 10.00 – 21.00 (la biglietteria chiude un’ora prima)
Informazioni: T / M +39 06 68809035 (Numero attivo dal Lunedì – Venerdì dalle 10.00 alle 17.00) infomostra@chiostrodelbramante.it

Hashtag ufficiale: #enjoychiostro

Mostra prodotta e organizzata da: DART Chiostro del Bramante

Con il Patrocinio di: Roma Capitale – Assessorato alla crescita culturale, Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, Ministero degli Esteri, Mibact, Regione Lazio, Ambasciata dell’ Argentina, Ambasciata dell’ Austria, Ambasciata del Brasile, Ambasciata della Svizzera, Ambasciata d’Inghilterra, Ambasciata Usa.

[codepeople-post-map]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.