Nel sottosuolo di Roma tra le Catacombe

Catacombe-di-santa-Priscilla_Roma_1_2-jpg Visitiamo le Catacombe di Roma di Christian Horlick

Un’altra estate calda a Roma! Vorrei sfuggire al caldo , rimanere in relax e sperimentare alcune delle meravigliose antichità della città . Dove si va ?  Ci sono molti da visitare che risalgono dal tra il I e IV  secolo dopo Cristo lungo la via Appia Antica .

Rome_Procession-in-the-Catacomb-of-CallistusDal momento che la sepoltura all’interno delle mura di Roma era proibita durante questi primi tempi, i romani più ricchi e i pagani più alla moda venivano sepolti lungo la via Appia proprio appena fuori Roma. E qui i cristiani , a causa delle persecuzioni , sono stati costretti a nascondersi nella catacombe e tenere le loro cerimonie religiose in una serie di segrete gallerie labirintiche sotto le tombe dei loro persecutori .

I turisti hanno il permesso di visitare una piccola frazione dei circa 300 chilometri di catacombe che si estendono sotto le periferie di Roma . Durante l’anno , la temperatura di questi siti di sepoltura rimane ad una temperatura costante di 13 gradi Celsius (55 gradi Fahrenheit) . Così, questi sotterranei, sono il luogo ideale per sfuggire alle alte temperature di un calore non climatizzato di Roma.

Tra le più grandi e importanti cotacombe di Roma vi è quella di San Callisto (Via Appia Antica, 110/126, 00179 Roma | Tel: +39.065130151) , contiene quasi 22 chilometri di labirinti sotterranei. Anticamente ha ospitato oltre 500.000 cristiani  su quattro livelli . San Callisto offre il meglio della storia complessiva delle catacombe . Ci sono visite guidate programmate per tutto il giorno in diverse lingue . Basta acquistare il biglietto ( Euro 5) e si puo’ ascoltare in gruppo le persone che parlano la vostra lingua e stare con loro fino a quando arriva una guida turistica.

INFO CATACOMBE SAN CALLISTO
Orario di apertura 09.00 -12.00 // 14.00-17.00  GIORNO DI CHIUSURA : TUTTI I MERCOLEDÌ   ALTRE CHIUSURE nel corso dell’anno:  Dal 28 Gennaio al 24 febbraio 2016: Pausa Invernale Chiuse il 25 dicembre, l’1 gennaio e la domenica di Pasqua.
Biglietti e riduzioni Il prezzo del biglietto (servizio guida incluso) è di € 8,00 a tariffa intera e di € 5,00 a tariffa ridotta.  La riduzione è prevista      per i gruppi di studenti (di qualsiasi livello di istruzione), munite di lettera di presentazione dell’Istituto di provenienza;     per i ragazzi dai 7 ai 15 anni di età;     per i militari e forze dell‘ordine in divisa o con il tesserino di riconoscimento.
Con mezzi pubblici:      Dalla Stazione Termini     Metro A (direzione Anagnina) oppure con il  bus 714 (direzione Palazzo Sport) fino a Piazza di S. Giovanni in Laterano. Poi con il bus 218, con fermata Fosse Ardeatine. L’entrata alle catacombe è di fronte (n. 2 nella piantina).     Metro B (direzione Laurentina) fino alla fermata Circo Massimo. Dalla fermata Circo Massimo oppure dalla fermata Terme Caracalla/Porta Capena proseguire con il bus 118 (direzione Villa Dei Quintili) fino alla fermata Catacombe di San Callisto (terza fermata dopo Quo Vadis, n. 4 nella piantina).      Dalla fermata Circo Massimo (Metro B)     Dalla fermata Circo Massimo oppure dalla fermata Terme Caracalla/Porta Capena proseguire con il bus 118 (direzione Villa Dei Quintili) fino alla fermata Catacombe di San Callisto (terza fermata dopo Quo Vadis, n. 4 nella piantina).

La più impressionante delle catacombe è San Sebastiano fuori le Mura (Via Appia Antica, 136, 00179 Roma) . Queste catacombe sono situate sotto la chiesa di San Sebastiano che ospita reliquie come una freccia effettivamente tirata via dal corpo di San Sebastiano , così come una impronta di Gesù stesso. Entrambe le reliquie si trovano dietro una gabbia di ferro e vetro, all’interno della chiesa, che non permette di avvicinarsi troppo a curiosare sulla effettiva autenticità, ma hey, questa è la fede!
Le catacombe si dice che siano state anche la dimora temporanea dei corpi dei santi Pietro e Paolo , i patroni della città.
Attenzione , le catacombe di San Sebastiano chiudono ogni giorno 1:00-02:30 per il pranzo .

INFO CATACOMBE SAN SEBASTIANO FUORI LE MURA
Tel:+39 – 06.78.50.350 
e-mail: info@catacombe.org
web site: www.catacombe.org 
Orari di Apertura: Entrata : Dal Lunedì al Sabato 10:00 – 16:30 Ultimo Ingresso ore 16.30 – Chiusura 17:00  Giorno di Chiusura settimanale: Domenica Altri Giorni di chiusura: 25 dic. (Natale del Signore), 1 Gennaio (Capodanno). Periodo di chiusura annuale: mese di dicembre . 
BIGLIETTI VISITA GUIDATA: Biglietto intero € 8,00: Adulti. Biglietto Ridotto € 5,00: Bambini dai 6 ai 15 anni di età, Forze dell’Ordine e Militari. Riduzioni scuole € 5,00 con certificazione. Gratuità: Bambini sotto i 6 anni, e portatori di Handicap.
Mezzi Pubblici Atac: bus 118 dalla Stazione Metro Colosseo o Circo Massimo- Linea B – bus 218 dalla Stazione Metro di San Giovanni- Linea A – bus 660 dalla Stazione Metro di Colli Albani- Linea A

Le catacombe di Santa Domitilla ( Via delle Sette Chiese, 282, 00147 Roma | Tel: +39.065110342) non sono distanti dagli altri due luoghi di sepoltura  ospitano un ritratto intatto di Cristo e suoi Apostoli dal 3 ° secolo. La Catacomba di Domitilla è tra i cimiteri più vasti e importanti della Roma sotterranea.

INFO CATACOMBE DI S. DOMITILLA
Apertura 9.00 – 12.00; 14.00 – 17.00 – Riposo settimanale: martedì
Ingresso Intero € 8,00 Ridotto € 5,00. Il biglietto dà diritto alla visita guidata. La riduzione è prevista per le scolaresche munite di lettera di presentazione del preside dell’Istituto di provenienza, nonché per i ragazzi fino ai 15 anni di età e per i militari in divisa o con tesserino di riconoscimento. Bus ATAC 714, 716, 160, 670, 30[130]

Scavate soprattutto nel 2 ° secolo dc , le Catacombe di Priscilla ( Via Salaria, 430, 00199 Roma | tel: +39 06 8620 6272) contiene la rappresentazione presumibilmente , in primo luogo registrato di Maria .

INFO CATACOMBE DI PRISCILLA 
Email: info@catacombepriscilla.com
Tel. 06-86206272 
ORARIO DI APERTURA:  09.00 – 12.00 14.00 – 17.00 Lunedi chiuso 
Biglietto ordinario € 8.00 Biglietto ridotto € 5.00  Bambini dai 7 ai 15 anni, scolaresche con lettera di accompagnamento dell’Istituto, militari in divisa o con tesserino di riconoscimento. 
Entrata gratuita Bambini fino ai 6 anni, insegnanti o accompagnatori di scolaresche (un biglietto gratuito ogni 15 studenti), un capogruppo ed un autista per ogni gruppo formato da almeno 20 persone, portatori di handicap. 
COME ARRIVARE IN AUTOBUS:
Dal centro: linee 63 e 83
Dalla Stazione Termini: 92 e 310
Metro B: scendere a Bologna e prendere linea 310 Per tutte le linee scendere fermata piazza Crati
METRO S. Agnese Annibaliano Prendere via Lago di Lesina e si arriva a piazza Crati (10 minuti a piedi) 

La maggior parte di queste catacombe si trovano prendendo l’autobus 218 da San Giovanni . Scendere alla terza , o giù di lì e fermarsi , ad un bivio dove c’è un grande cartello fissato a un edificio color salmone che dice, ” Catacombe di S. Callisto , a 900 m . ” E ‘ bello camminare questi 900 metri , attraverso campi di fiori e rovine , alle catacombe .

Citazione : Le catacombe sono un luogo ideale per fuggire dalla stiva strangolamento di Roma del
un- aria condizionata calore .

Fosse Ardeatine

Situato nei pressi delle catacombe di San Callisto e di San Sebastiano è Fosse Ardeatine ( la strada dall’ingresso principale di San Callisto , sulla via Ardeatine ) .

Roma-fosse-ardeatine

Precedentemente una cava , Fosse Ardeatine è ora un monumento a 335 gli italiani fucilati dai nazisti . Nel 1944 , la Resistenza italiana era esplosa una bomba , uccidendo 35 nazisti , e come rappresaglia di 10 italiani sono stati uccisi per ogni nazista, che è morto .

I corpi sono ora qui alloggiati in un mausoleo sotterraneo . Su ogni tomba si può vedere una fotografia della persona colpo , insieme al suo nome , età e professione . Al di là di questo, è possibile camminare attraverso le caverne , dove sono stati girati , e vedere i fori ai lati della roccia fatta dai proiettili .

Su per la collina è un museo con dipinti dedicati a coloro che erano morti , articoli di giornale e fotografie raffiguranti l’incidente .

ALTRE CATACOMBE A ROMA E LAZIO

Catacombe-di-Santa-Agnese_2CATACOMBE DI S. AGNESE
Via Nomentana, 349 – 00162 ROMA
Tel. e Fax 06.86.10.840
santagnese@santagnese.net
www.santagnese.net
Apertura: 9.00 -12.00 / 16.00 – 18.00
Riposo settimanale: mattina della domenica e dei festivi
Chiusura annuale: novembre
Bus ATAC 90; 60; 36
    

La giovanissima martire romana Agnese fu sepolta in questa catacomba, morì di morte violenta a soli 12 anni. Il culto di Agnese iniziò subito dopo il suo martirio, la sua tomba era già da allora visitata da pellegrini romani e stranieri.
Sulla tomba di Agnese, in catacomba, papa Onorio I (625-638) fece innalzare, sostituendo un edificio più antico del tempo di papa Simmaco (498-514), la basilica attuale, seminterrata, con nartece, tre navate e matroneo. L’abside è ornata da uno splendido mosaico rappresentante Agnese tra i papi Onorio e Simmaco. La catacomba è piuttosto malconservata in quanto è stata ininterrottamente frequentata nel corso dei secoli.

Catacombe del Lazio aperte al pubblico

S. Cristina di Bolsena (VT)

Catacombe-s-cristina-di-Bolsena_viterboPer la visita rivolgersi ai Padri Sacramentini della Parrocchia dei SS. Martiri Giorgio e Cristina
P.zza S. Cristina – 01023 Bolsena (VT)
Tel. e Fax  0761.79.90.67
info@basilicasantacristina.it
www.basilicasantacristina.it
Ingresso: intero € 4,00 – ridotto € 2,00

La catacomba risale all IV-V secolo, annessa alla basilica medievale della martire, con affreschi, epigrafi (dipinte e marmoree) e collezione antiquaria di oggetti provenienti dagli scavi ottocenteschi del monumento.

 
S. Eutizio presso Soriano nel Cimino (VT)

Catacombe_di_santo_eutizio_viterbo_soriano_nel_cimino_Per la visita rivolgersi ai Padri Passionisti
Convento di S. Eutizio
Via del Convento, 18 –  01038 Soriano del Cimino (VT)
Tel. 0761.74.50.64

Catacomba del IV secolo, attigua alla basilica del martire, con resti pittorici e materiali di corredo; notevole la presenza di un sepolcro ad edicola con affreschi raffiguranti gli apostoli Pietro e Paolo.

 
S. Savinilla a Nepi (VT)

Catacomba_S- Savinilla_Nepi-Viterbo(VT)Per la visita rivolgersi al Museo Civico
Palazzo Comunale
Via XX Settembre – 01036 Nepi (VT)
Tel. 0761.57.06.04
    
Catacomba del IV-V secolo, attigua alla chiesa settecentesca intitolata ai SS. Tolomeo e Romano, che la tradizione vuole sepolti nel cimitero sotterraneo; il monumento conserva iscrizioni dipinte e graffite, affreschi tardoantichi e medievali; notevole l’impianto architettonico della catacomba, caratterizzata da gallerie estremamente larghe e imponenti.
 

S. Teodora a Rignano Flaminio (RM)

Catacombe_S-teodora_Rignano-Flaminio-RomaPer la visita rivolgersi al Comune di Rignano Flaminio
Palazzo Comunale
Corso Umberto I, 17 – 00068 Rignano Flaminio (RM)
Tel. 0761.50.91.43
 
Catacomba del IV-V secolo, notevolmente estesa, con molte iscrizioni graffite sulle chiusure delle tombe; è ubicata nell’area del cimitero moderno di Rignano, al km 39 della via Flaminia; vi si accede dalla settecentesca cattedrale dedicata a S. Teodora e ai martiri della catacomba (Abbondio, Abbondanzio, Marciano e Giovanni).

 

S. Vittoria a Monteleone Sabino (RI)

Catacomba_S-Vittoria_Monteleone-Sabino-Rieti(RI)Per la visita rivolgersi al Gruppo “Guide di S. Vittoria”
Museo Civico
Via Lucio Mummio, 11 – 02033 Monteleone Sabino (RI)
Tel. 0765.88.40.14
    
Catacomba del IV secolo, attigua alla chiesa romanica dedicata alla martire; il cimitero fu ricavato in cavità idrauliche e arenarie preesistenti, scavate nella roccia calcarea; la catacomba è soprattutto importante per la particolare architettura funeraria, caratterizzata da nicchioni in muratura e da serie di tombe costruite una sopra l’altra su più piani paralleli.

 

S. Senatore ad Albano (RM)

Catacombe_S- Senatore_Albano(RM)Per la visita rivolgersi al Museo Civico
Villa Ferrajoli
Viale Risorgimento, 3 – 00041 Albano Laziale (RM)
Tel. 06.93.23.490; Fax 06.93.25.759

 Catacomba della fine del III-V secolo, che continuò ad essere frequentata fino al pieno medioevo quale santuario del martire omonimo. Ubicato presso il Convento dei PP. Carmelitani di S. Maria della Stella, sul tracciato dell’antica via Appia, il monumento conserva una importante serie di affreschi paleocristiani e medievali. La “cripta storica”, centro del culto del martire Senatore, risulta di notevole impatto monumentale, così come la parte restante del cimitero interamente ricavato negli ambienti di una antica cava arenaria, che, già nella prima metà del III secolo, aveva ospitato un ipogeo funerario pagano.

 

Catacomba Ad Decimum presso Grottaferrata (RM)

Catacombe_Ad-Decimum_Grottaferrata (RM)_grottaferrataPer la visita rivolgersi al Gruppo Archeologico Latino
Via del Castello, 33 – 00044 Frascati (RM)
Tel. 06.94.19.665

La catacomba, ubicata sulla via Anagnina, all’altezza del km 16, presso Villa Senni (Grottaferrata), risale alla fine del III secolo e fu in funzione fino ai primi decenni del V; risulta discretamente estesa e particolarmente importante per lo stato di conservazione pressoché integro di alcuni suoi settori, nonché per i numerosi affreschi e per le iscrizioni funerarie che vi si conservano.

 

S. Ilario “ad Bivium” presso Valmontone (RM)

Catacombe_S- Ilario_ad BiviumPer la visita rivolgersi al Gruppo Archeologico Toleriense
Via dell’Artigianato, 9 – 00034 Colleferro (RM)
Tel. e Fax  06.97.81.169

La catacomba si trova in una località rurale (denominata “S. Ilario”), situata al XXX miglio della antica via Latina, non lontana dagli attuali centri di Colleferro e Valmontone. Il cimitero è costituito da un buon numero di gallerie e cubicoli che hanno restituito materiali epigrafici e ceramici (oggi all’Antiquarium Comunale di Colleferro); di fronte alla catacomba si estende un importante cimitero all’aperto cielo, delimitato da un recinto, che conserva numerose sepolture in muratura o scavate nella roccia (IV-VI secolo); su quest’area funeraria sorse, alla fine dell’VIII secolo, un piccola chiesa (quella, appunto, di S. Ilario), che costituisce uno degli esempi più conservati di edifici di culto altomedievali del Lazio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.