Mic, a 5 euro la card annuale per visitare i Musei civici di Roma

Dalla primavera del 2018 i cittadini potranno entrare in tutti i musei civici semplicemente acquistando la nuova tessera Mic che, al costo di 5 euro, darà diritto per 12 mesi all’ingresso illimitato in tutti i siti del sistema Musei in Comune, includendo la possibilità di visitare anche le mostre in corso di svolgimento. L’agevolazione è riservata ai residenti a Roma permanenti e temporanei.

Il 2018 è l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, che tra principali finalità ha quella di coinvolgere chi è ai margini della vita culturale, con attenzione ai giovani, i bambini e gli anziani. 
Mic, la nuova tessera che, al costo di 5 euro, darà diritto per 12 mesi all’ingresso illimitato in tutti i Musei civici di Roma e comprenderà anche le mostre in corso di svolgimento. L’agevolazione è riservata ai residenti a Roma permanenti e temporanei.

I Musei interessati dall’iniziativa sono:

Musei Capitolini, Museo dell’Ara Pacis, Museo dei Fori Imperiali – Mercati di Traiano, Museo di Roma, Museo di Roma in Trastevere, Galleria d’Arte Moderna, Museo della Centrale Montemartini, Musei di Villa Torlonia, Museo di Zoologia, che vanno ad aggiungersi a quelli che già oggi sono a ingresso completamente gratuito (Museo Napoleonico, Museo di scultura antica Giovanni Barracco,  Museo Carlo Bilotti, Museo Canonica, Museo delle Mura, Museo della Repubblica Romana e della Memoria garibaldina, Villa di Massenzio e Museo di Casal de’ Pazzi).

È questa la prima grande novità con cui Roma si prepara a celebrare il 2018, Anno Europeo del Patrimonio Culturale.

Una grande opportunità per chi vive a Roma. Avere la possibilità di entrare nei musei e visitare liberamente le mostre, al solo costo di 5 euro l’anno, vuol dire potersi riappropriare degli spazi culturali cittadini, vuol dire sentirsi a casa in tutta Roma. Mi auguro che questo strumento permetta a chi vive nella Capitale di trascorrere più tempo nei luoghi della cultura, per conoscere, scoprire e approfondire l’immenso patrimonio storico e artistico così come la vita culturale contemporanea della nostra città”. Virginia Raggi Sindaca di Roma

APP MiC Roma

L’App che raccoglie informazioni sui MUSEI IN COMUNE di Roma aggiornate in tempo reale anche con le mostre, gli eventi e le attività di didattica (in corso e in programma). MiC Roma racconta ed aiuta a conoscere questo circuito estremamente eterogeneo, formato da 20 musei  e siti archeologici di eccezionale valore culturale.

Le sezioni:

– MUSEI  con descrizioni delle singole sedi; info su orari e biglietti
– MOSTRE – EVENTI – DIDATTICA  con tutte le attività aggiornate in tempo reale
– GALLERIA con un’accurata selezione di foto e di video
– MAPPA con la localizzazione dei musei nella città e l’indicazione del percorso necessario per arrivarci

itunes.apple.com/it/app/mic-roma/id492614208?mt=8
play.google.com/store/apps/details?id=it.sebina.roma.musei
COSTO: gratis
LINGUE: italiano e inglese

APP Musei Capitolini

Un Museo eccezionale che sarà più semplice conoscere attraverso questa App, uno strumento intuitivo e completo  alla scoperta di grandi capolavori noti in tutto il mondo – come le statue di Marco Aurelio e della lupa e i quadri di Caravaggio – così come di opere meno note ed ugualmente preziose.

Include quattro itinerari pensati per esigenze e disponibilità di tempo diverse: la collezione, i capolavori, i racconti di Roma, dei e miti.
 
Le sezioni:

– COSA VEDERE nel museo e dove
– MAPPA interattiva
– GALLERIA di immagini ad alta risoluzione e zoomabili
– STORIA DETTAGLIATA DELLE OPERE
– ALCUNE OPERE SI RACCONTANO
– 4 PERCORSI
– MOSTRE in corso

itunes.apple.com/it/app/musei-capitolini/id1137656757?mt=8
play.google.com/store/apps/details?id=com.zetema.capitolini
COSTO: € 5,49 e € 4,99
LINGUE: italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco

APP Museo dell’Ara Pacis

Una narrazione affascinante del Museo dell’Ara Pacis,  a partire dalle complesse operazioni di scavo condotte per riportare l’altare alla luce, passando per le storie della famiglia imperiale di Augusto,  fino ad arrivare alla struttura realizzata da Richard Meier che ospita e protegge il monumento dal 2006.

Disponibili  quattro percorsi che approfondiscono il plastico, i busti dei protagonisti, l’Ara Pacis e il mosaico di Mimmo Paladino.

Le sezioni:

– STORIA del monumento e del suo ritrovamento
– DESCRIZIONE dettagliata del monumento
– presentazione di AUGUSTO e della FAMIGLIA IMPERIALE
– MAPPA interattiva
– IMMAGINI ad alta risoluzione zoomabili
– MOSTRE in corso

itunes.apple.com/de/app/museo-ara-pacis/id1147172184?l=en&mt=8
play.google.com/store/apps/details?id=com.zetema.AraPacis
COSTO: € 5,49 e € 4,99
LINGUE: italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco

App Mercati di Traiano

Percorrere i Mercati di Traiano è una delle esperienze più emozionanti che offre la città di Roma. Questa App aiuta a comprendere l’articolato insieme di edifici, oggi denominati Mercati di Traiano, realizzati agli inizi del II secolo a.C., e ancora oggi così ben conservati da ospitare uno  spettacolare museo al loro interno. Ricco di frammenti architettonici, il museo offre uno spaccato degli antichi splendori dei Fori Imperiali. Ancora oggi dalle meravigliose terrazze dei Mercati di Traino si può godere di un panorama emozionante sull’antica Roma.

Le sezioni:

– COSA VEDERE
– MAPPA interattiva
– IMMAGINI ad alta risoluzione e zoomabili
– STORIA DETTAGLIATA delle opere
– ALCUNE OPERE SI RACCONTANO
– 4 PERCORSI
– MOSTRE in corso

itunes.apple.com/us/app/mercati-di-traiano/id1147202620?mt=8
play.google.com/store/apps/details?id=com.zetema.traiano
COSTO: € 4,99
LINGUE: italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco

App Museo Napoleonico

L’App del Museo Napoleonico racconta l’affascinante storia del complesso rapporto tra Roma e i Bonaparte, dagli anni della Rivoluzione Francese alla diaspora. È un viaggio singolare nella memoria di una famiglia e nelle atmosfere del Primo e del Secondo Impero: Giuseppe e Luigi Primoli, figli della principessa Carlotta Bonaparte, hanno raccolto opere d’arte, oggetti e cimeli riguardanti Napoleone e i tanti membri della sua famiglia, oggi esposti nelle accoglienti sale del Museo Napoleonico.
 Una vera e propria passeggiata a ritroso nel tempo.
 
Le sezioni:

– COSA VEDERE
– MAPPA interattiva
– STORIA delle opere
– MOSTRE in corso

itunes.apple.com/it/app/museo-napoleonico/id1147121052?mt=8
play.google.com/store/apps/details?id=com.zetema.napoleonico
COSTO: € 2,29 e € 1,99
LINGUE: italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco

 

Redazione Rome Central

About Redazione Rome Central

Rome central è un Magazine completamente no-profit.

5 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.