“The Little Flower!” di Tony Lo Bianco

Tony-lo-Bianco_THE-LITTLE-FLOWERIl 18 Maggio 2015 a Roma, nella sempre distinta cornice a Roma del Teatro Sala Umberto, appuntamento unico per la platea romana del tour mondiale di Lo Bianco, Autore e Interprete di The Little Flower, questa lectio magistralis di immigrantitudine, ingegno, capacità, ironia, caparbietà. Sopra ogni cosa lectio magistralis del monologo di Mr. Lo Bianco nel pluripremiato ruolo del sindaco di New York City, Fiorello LaGuardia, sì proprio la persona cui l’aeroporto di Queens è dedicato, dopo JFK certo.

Lo stesso Sig. Lo Bianco, alla fine della propria intensissima interpretazione senza intervalli, ha risposto al suo pubblico romano in una sessione dedicata alla Q&A ( question & answer ): “questo lunghissimo monologo…, risultato di practice practice and, practice”.

Tony Lo Bianco Plays “The Little Flower!” Photo source: John Capo Public Relations

Tony Lo Bianco Plays “The Little Flower!”
Photo source: John Capo Public Relations

Una stretta di mano va data al Produttore di questo Broadway Only One Man Show, Christopher Schema che con fervidi sponsor e tanta tenacia riesce con successo da decenni a portare lo spettacolo in scena e in un incessante tour che li ha visti finanche a Mosca, in Russia.
Il messaggio, neanche troppo di sottotesto, è incentrato sui saldi valori del duro lavoro e della responsabilità civica, di cui gli Americani con la loro storia di immigranti in una terra vergine tutta da costruire e isituire tengono senz’altro leadership nel mondo.

Tony-Lo-Bianco_The-Little-Flower_mayor-fiorello-H-la-Gauardia

Ladies and Gentleman ! Tony Lo Bianco Plays “The Little Flower!”

Fiorello, La Guardia, Congress Man e sindaco di NY nei difficili anni che seguirono il buio 1929 fino al termine della II. Guerra Mondiale, più esattamente 1934-45, ci viene rivelato come una figura di una personalità poliedrica sì, realista, logica, molto autoironica, sarcastica nel senso però più costruttivo del termine e sensata, tanto sensata. Un politico finalmente onesto devoto al suo popolo e alla sua città.

Ricchissima la filmografia ( più di 120 titoli! ), Onorificienze e Awards di Lo Bianco nella sua lunga carriera cinematografica, teatrale, civica e televisiva, una delle sue interpretazioni più note lo vide in Sal-Boca nel pluripremiato film “ Il braccio violento della legge “.
Una buona chiave di lettura di questo eccelso e potente script : il potere della schiettezza, della rapidità, del saper sapientemente attendere, dell’arguzia…de L’Uomo nell’Arena:

Non è il critico che conta,
né l’uomo che indica perché il forte cade,


Il merito appartiene all’uomo che è nell’arena;
il cui viso è segnato dalla polvere e dal sudore;


e che nel peggiore dei casi, se fallisce, cade almeno gloriosamente,
cosicché il suo posto non sarà mai vicino alle anime pavide e
paurose che non conoscono né la vittoria né la sconfitta.”

Presidente T. Roosvelt, Sorbona – Parigi 1910

[codepeople-post-map]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.