Burleque a Roma 2016, dal Red Carpet al Farewell Party

caput-mundi-burlesque-award-rome_photo-by-marco-portanovaLa quarta edizione del Caput Mundi INTERNATIONAL BURLESQUE AWARD si è svolta il 4-5-6 novembre 2016. Nelle prime due serate ha espresso il contrasto tra la geometria razionalista dello Spazio 900 e la generosa sinuosità dei corpi di oltre 30 artisti che a bordo di auto d’epoca hanno sfilato per le strade l’ultimo giorno della manifestazione.caput-mundi-burlesque-award-rome-2016_ph-by-paco-rianna_2

Termina quest’anno con il Farewell Party, un giorno di relax lontano dai fasti delle prime notti, e più vicino al pubblico, con workshop ed eventi collaterali nella struttura dell’ostello Yellow che come ogni anno si trasforma nella Casa del Burlesque di Roma, fornendo ospitalità alle performer e dedicando i suoi spazi alle curiose attività del festival, realizzate quest’anno in collaborazione con Gala Studio, Dr.Sketchy Roma, Contesta Rock Hair e Naked Girls Reading Roma.

Tra i diversi i workshop aperti al pubblico ricordiamo quelli con Janet Fischietto, Miss Skopalova, Jett Adore, Betty Crispy e Velma Von Bon Bon, artisti del burlesque che hanno insegnato agli avventori alcuni segreti delle loro performance, come maneggiare il fuoco, trasformarsi in clown, oppure più semplicemente a rivivere i balli del Moulin Rouge.

Con il workshop Dr.Sketchy Roma diretto da Paolo Donfrancesco, si è potuto ritrarre dal vero i dettagli di Alekseï Von Wosylius, Pepper Sparkles, Sayuri Gei e Vibrissa, in pose da 10 minuti in cui i disegnatori hanno gettato colore (sketchato) su fogli immacolati. Dopo il Dr.Sketchy le performer sono state accolte dal salon di Contesta Rock Hair dove Albadoro Gala, Genny Mirtillo, Nuit Blanche e le giovani Imy Silly Noir, Jolie Tease, MadCat e Cocò Le Mokò, sono state coccolate dalla maestria dei ragazzi di Contesta, l’hairstyle per lo show conclusivo.

In prima serata, pochi invitati hanno assistito all’atteso Naked Girls Reading by Frankie Vivid e Michelle L’Amour. Le letture nude eseguite da donne senza veli, in desabillè, arrivano da Chicago a Roma e vedono protagoniste le regine del Burlesque Nuit BlancheAlbadoro Gala e Genny Mirtillo.naked-reading-roma_nuit-blanche_-albadoro-gala_genny-mirtillo


caput-mundi-burlesque-award-rome-2016_ph-by-paco-rianna_29Questo campionato a Roma, o festival, che propriamente si definisce Caput Mundi Award, ha terminato il suo corso con grandiosi festeggiamenti in pieno stile burlesque, tra motociclisti e performer con gran parte di pubblico internazionale che parla inglese… fiumi di birra e le ragazze della Golden Eggs Revue, sempre con un pizzico di sapiente ironia Roma saluta la special guest star  Velma Von Bon Bon fino a culminare in uno show di festeggiamenti e goliardica ironia che hanno osannato al meglio il Caput Mundi International Burlesque Award 2016.

Paco Rianna Foto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.